Quantcast

Al Memorial Francesco Ciani finale a sorpresa: tutte 3 le squadre pari ad ex equo

Più informazioni su

L’ impianto sportivo di S. Maria Maddalena a Faenza ha ospitato, per la sesta  volta,  martedì  scorso, davanti ad un discreto pubblico di appassionati, il triangolare di calcetto, 15° Memorial Francesco Ciani, tornato a disputarsi dopo due anni. Sono scese in campo,  per ricordare “Celentano”,  le squadre del Marzeno Vecchie Glorie,  dell’Aiax e del Paradiso Old Star. Diversi gli amici di Francesco Ciani accorsi a sostenere l’iniziativa e a salutare il figlio, Matteo, portiere come il padre, fra cui Alberto Biagi. Si è assistito a tre incontri divertenti, e allo stesso tempo interessanti e tutte giocate con grande spirito di amicizia fra i giocatori in campo.

Tutte e tre le squadre scese in campo si sono aggiudicate una partita a dimostrazione di un grande equilibrio. Tre partite tutte terminate 1 a 0. Una vittoria a testa per squadra e trofeo 2021 assegnato a ex equo a Paradiso Old Star, Marzeno Vecchia Glorie e Aiax. È la prima volta che accade. Il trofeo messa in palio  è andato così a tutte e tre le squadre.

La coppa del migliore portiere, offerto dalla premiazioni sportive Fernando Mancarella di Faenza,  è stata consegnata da Matteo Ciani, figlio di Francesco Ciani e portiere del Marzeno  a Carmelo Pagano del Paradiso autore di alcuni pregevoli e determinati interventi. Le tre sfide sono state dirette dall’arbitro dello Csi, Giovanni Pausini. La bella serata sport si è poi conclusa con una cena, organizzata dal Circolo Anspi di S. Maria Maddalena, a cui hanno preso parte tutti i giocatori delle tre squadre partecipati all’iniziativa.

Più informazioni su