ExtraGiro rilancia con un nuovo appuntamento ciclistico internazionale per gli Under 23 a Riolo Terme

Più informazioni su

ExtraGiro lancia un nuovo evento internazionale per ciclisti U23. Dopo aver presentato percorsi e maglie del Giro d’Italia Giovani Under 23, il gruppo diretto da Marco Selleri e Marco Pavarini inserisce una nuova gara in calendario: mercoledì 8 giugno 2022 si svolgerà infatti la «1° Coppa Zappi – Trofeo Hotel Antico Borgo», che ExtraGiro organizza a Riolo Terme in collaborazione con Zappi Cyling Academy, Rally di Romagna MTB e gli hotel Antico Borgo e Villa delle Fonti di Riolo Terme.

La gara si disputerà sulla distanza di 156,5 km. Il percorso, dopo la partenza da Riolo terme, prevede un circuito ondulato di 15,5 km da affrontare per 9 volte, con passaggio a Villa Vezzano e sotto il traguardo a Riolo Terme, prima di afforontare un ultimo giro in cui, risalendo la Casolana, si svolterà a destra per affrontare l’inedito Muro di via Ossano, 1.200 metri con pendenza media del 10% e punte al 21%. Da segnalare che in ogni giro, per circa 450 metri nei pressi dell’ingresso nel centro di Riolo Terme e al passaggio sul fiume Senio, il circuito di questa gara si sovrapporrà al percorso affrontato nel 2020 dai professionisti nel Campionato del Mondo Imola – Emilia-Romagna, organizzato da ExtraGiro in soli 21 giorni durante la pandemia. Inoltre, dopo la discesa finale dal Muro di via Ossano, i corridori percorreranno per circa un km la parte finale della discesa verso Riolo dal Mazzolano, una delle due salite del percorso iridato 2020.

Le stesse «Strade dei Mondiali» che da qualche settimana rappresentano un circuito permanente dedicato ai cicloturisti, con cartellonistica fissa dedicata installata da ExtraGiro nell’ambito di un progetto di valorizzazione che ha coinvolto Regione Emilia-Romagna, Con.Ami, Città metropolitana di Bologna, Comune di Imola e Comune di Riolo Terme.

«Per noi il ciclismo è anche promozione del territorio – spiega Marco Selleri, direttore di ExtraGiro con Marco Pavarini -. Siamo felici di aggiungere al calendario una gara come questa, che si preannuncia particolarmente indicativa dello stato di forma dei ciclisti a soli tre giorni dal via del Giro d’Italia Giovani Under 23».

Altissimo il livello di team e atleti partecipanti: una qualità garantita in una serie di gare che si svolgeranno tra il 28 maggio e il 18 giugno sul territorio italiano, grazie all’idea e alla sinergia tra diversi gruppo di lavoro: «Insieme agli organizzatori della Coppa della Pace e del Trofeo Alcide De Gasperi – spiega ancora Marco Selleri – abbiamo deciso di ammettere nelle nostre gare gli stessi team stranieri, consentendo loro di restare in Italia per gareggiare per circa 20 giorni e garantendo così un importante indotto per le strutture ricettive sul nostro territorio».

In questo modo l’Italia proporrà ai migliori team stranieri e ai giovani talenti italiani un palinsesto di tutto rispetto: Strade Bianche di Romagna il 28 maggio, Coppa della Pace – Trofeo Fratelli Anelli il 29 maggio, Trofeo Alcide De Gasperi il 2 giugno, Trofeo Città di Meldola (organizzato da ExtraGiro con AWC Event) il 5 giugno e il Trofeo Città di Riolo Terme l’8 giugno, prima di dedicarsi al Giro d’Italia Giovani con verifiche licenze a Riccione (10 giugno) e prima tappa Gradara-Argenta l’11, proseguendo poi fino al 18 giugno in se Regioni: Marche, Emilia-Romagna, Veneto, Trentino, Lombardia e Piemonte.

ExtraGiro, il gruppo diretto da Marco Selleri e Marco Pavarini, è una Officina 2.0 di persone, prodotti e progetti che ruotano intorno alla bicicletta, legati alla valorizzazione dello sport, al cicloturismo, alla trasformazione della mobilità sostenibile. ExtraGiro realizza eventi, gare ciclistiche, consulenze, servizi di comunicazione, siti, app e prodotti editoriali e recentemente ha visto l’ingresso in società di nuovi soci finanziari e operativi, con l’obiettivo di dare continuità alla propria attività organizzativa.

Più informazioni su